TRATTAMENTO CON CELLULE STAMINALI MESENCHIMALI

La medicina rigenerativa in Ortopedia ha lo scopo di riparare e rigenerare il tessuto osteo-cartilagineo e muscolo-tendineo per rallentare il fisiologico invecchiamento tissutale e trattare patologie degenerative in particolare le condropatie, le meniscopatie, le tendinopatie e l’artrosi in una fase precoce.
Da diversi anni, il tessuto adiposo sta riscuotendo un crescente interesse come fonte ideale di cellule staminali mesenchimali per il trattamento rigenerativo di patologie e processi degenerativi. Di solito il grasso viene prelevato dall’addome o dalle cosce e tramite un apposito strumentario viene letteralmente shakerato, attraverso un sistema dedicato, per separarlo dal sangue e da altri componenti in modo da purificarlo.
Il trattamento consiste nel prelevare, in anestesia locale e con una blanda sedazione, una piccola quantità di tessuto adiposo, mediante una micro-cannula attraverso un’incisione di pochi millimetri. Una volta effettuata questa operazione le cellule adipose vengono immediatamente infiltrate con una semplice iniezione direttamente nell’articolazione che vogliamo trattare.
È possibile trattare in un’unica seduta più articolazioni.
La procedura viene eseguita, in regime di day-surgery, in sala operatoria e richiede circa 20 minuti, non è previsto un ricovero post-operatorio e dopo un breve periodo di osservazione si può tornare a casa. È necessario osservare solo qualche giorno di riposo e dopo circa una settimana si possono riprendere le normali attività della vita quotidiana.
È sufficiente una sola applicazione, per ottenere dopo circa due mesi i primi benefici clinici come la diminuzione del dolore ed il miglioramento dello stato dell’articolazione, questo consente di posticipare il più possibile l’impianto protesico, con vantaggi soprattutto per i pazienti più giovani.



Richiedi Informazioni

Verona - Napoli - Ischia - Bergamo - Brescia