Protesi di ginocchio con sistema robotico

Responsabile della chirurgia robot assistita, utilizza un sistema che assiste il chirurgo nell’impianto di protesi di ginocchio parziali o totali. Si tratta di un sistema computerizzato che elabora un modello virtuale tridimensionale del ginocchio, sfruttando le immagini TAC 3D effettuate dal paziente prima dell’intervento. Il modello, così creato, permette al chirurgo di pianificare prima dell’intervento l’impianto protesico, ottimizzando il posizionamento definitivo delle componenti protesiche. Inoltre, il braccio robotico consente di creare, con precisione massima, l’alloggiamento osseo in cui andrà posizionata la protesi. La chirurgia robot assistita riduce drasticamente gli errori di posizionamento della protesi, che sono all’origine della maggior parte dei fallimenti e delle complicazioni.


Richiedi Informazioni

Verona - Napoli - Ischia - Bergamo - Brescia